MONDO ESCORT

Consulenza psicologica diretta ai sex workers

 

In ascolto del mondo del sex work e dei suoi protagonisti

 

escort, mondo escort, donne, sesso a pagamento, sesso, alessandro pedrazzi, psicologoVengono chiamate in tanti modi, spesso per nulla gentili, perché il lavoro che fanno è situato sul confine di ciò che la società ha definito morale, benché il loro mondo sia stato sempre presente e, probabilmente, sempre lo sarà. Le escort però, prima di essere sex workers, sono persone, donne (e uomini) con le loro preoccupazioni, le loro gioie, le loro solitudini, il bisogno che abbiamo tutti di comunicare, di sfogarsi, e quindi meritevoli di uscire finalmente fuori da una cornice fatta di stereotipi negativi e di silenzio.

 

Dopo la pubblicazione del mio libro Amore in Contanti, scritto con l'amico Roy Dolce, il più noto gigolò italiano, sono entrato in contatto con il mondo dei sex worker, io attirato da loro per il fascino di una realtà fatta di luci ed ombre psicologiche (e da un enormità di stereotipi!) e loro verso di me perché finalmente potevano trovare uno psicologo, attento e professionale, che potesse ascoltare le loro problematiche, a volte distanti dalla professione stessa, e che fungesse da valvola di sfogo o di crescita personale, un aiuto concreto per ottenere un semplice consiglio psicologico o un percorso terapeutico più strutturato.

 

Sono molte le cose che si possono apprendere se ci si mette in ascolto dei sex worker così come ho avuto possibilità di fare dopo le molte chiamate ricevute in seguito alla pubblicazione del mio saggio: le difficoltà legate al mondo del lavoro, la peculiare dimensione sessuale, la segretezza nella quale a volte operano, la percezione di dipendenza dai soldi, la mancanza di amici o, soprattutto, di un affetto vero, di un amore, e l'impossibilità di dire tutte queste cose ad amici o familiari. Al fianco dei problemi, ci sono, come per tutti, anche le gioie, i progetti, la felicità di una persona che mira al miglioramento di sé e della propria condizione di vita.

 

La mia assistenza garantisce non solo l'ovvia riservatezza e privacy, ma l'ascolto di un professionista che non conosce il mondo dei sex workers solo per sentito dire o viziato da preconcetti negativi, ma che ha sviluppato e strutturato la propria esperienza attraverso i racconti di coloro che lavorano con il sesso, professionisti o occasionali, e grazie a una competenza psicosessuale ormai decennale comprovata da diverse pubblicazioni. Il mio ruolo non è quello di convicere a compiere determinate e preconfezionate scelte di vita, è piuttosto quello di ascoltare ciò che la persona ha bisogno di dire e accompagnarla nel percorso che ha scelto, facendola riflettere sui pro e sui contro.

 

La psicologia, che si esprima come pragmatico counseling o come percorso psicoterapeutico, deve finalmente essere uno strumento utile ed accessibile anche per quelle categorie spesso trascurate, oppure assistite da soggetti che vanno verso di loro con buonissima volontà ma con pesanti preconcetti e idee preconfezionate rispetto al sex work. E' il momento che i sex workers vedano nella psicologia, competente, riservata e senza preconcetti, un punto di riferimento che li possa assistere nelle piccole problematiche quotidiane così come in un cambiamento tanto ampio quanto essi desiderano.

 

Guarda su YouTube la presentazione di Amore in Contanti

 

 

 

Sei una o un sex worker, occasionale o professionista, che desidera parlare di sé ad un serio professionista psicologo? Stai cercando un attento ascoltatore che non abbia preconcetti sulla tua professione e che, anzi, ne conosca bene i meccanismi? Sei un/una cliente di un/una sex worker e pensi che potrei esserti di aiuto? Non esitate, Contattatemi con fiducia (tel 335.5880355 o email - info@psicologoinrete.com) , possiamo incontrarci in studio oppure online tramite Skype.

 

 

 

Dott. Alessandro Pedrazzi 2008-2018© p. iva 06390570965